Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Seminario – Presentazione del volume “La ricerca artistica musicale: linguaggi e metodi” di Giusy Caruso

6 Giugno, 10:30 > 13:30

la ricerca artistica musicale

locandina seminario caruso

PRESENTAZIONE Il seminario approfondisce i temi sulla ricerca artistica in previsione della prossima istituzionalizzazione del terzo ciclo di studi presso i Conservatori in Italia. Partendo dall’esperienza di ricerca artistica della docente esterna, Prof.ssa Giusy Caruso (PhD), ricercatrice-docente presso il Conservatorio Reale di Anversa e autrice del testo La Ricerca Artistica Musicale. Linguaggi e Metodi, LIM, Lucca 2022 – il primo in lingua italiana sull’argomento – si intende coinvolgere gli studenti dei Corsi accademici di primo e secondo livello, ma anche i docenti interni, per preparare il terreno sulle problematiche che afferiscono il campo della ricerca e dello sviluppo artistico, in teoria e in pratica, e quindi introdurre la Ricerca Artistica Musicale come approccio di studio nell’Alta Formazione Artistica, specificatamente nei conservatori italiani.

OBIETTIVI. Attraverso uno scambio costruttivo di visioni, idee e contenuti, la finalità di questo seminario è quella di creare un dialogo istituzionale internazionale sulla pluralità di approcci nella ricerca artistica mettendo inizialmente a confronto due realtà culturali diverse: quella italiana dei docenti e studenti interni, che si accinge ad avviare i programmi del terzo ciclo di studi musicali, e quella fiamminga, in cui la ricerca artistica è già innestata da un ventennio a livello istituzionale e di cui la Prof.ssa Caruso ha già esperienza lavorativa decennale. Gli obiettivi saranno:

  • presentare gli approcci di ricerca artistica elaborati dai maggiori centri europei, che si occupano di ricerca artistica musicale, in linea con le attuali sperimentazioni in itinere nei Conservatori Italiani;
  • stimolare a formulare domande di ricerca e intraprendere un personale percorso di ricerca artistica attraverso un percorso introduttivo e l’esposizione di concreti casi studio di ricerca artistica;
  • individuare possibili proposte di tesi finale di secondo livello con prospettive di ricerca artistica

 FINALITÀ. Il seminario propone tematiche di studio in una formula di workshop-seminario riguardo i seguenti argomenti:

  1. I linguaggi della ricerca artistica e gli approcci delle principali istituzioni sulla ricerca artistica in Europa
  2. Gli obiettivi e le domande di ricerca artistica
  3. I metodi di documentazione (esposizione e scrittura) analisi e disseminazione
  4. La scrittura di una proposta di ricerca artistica
  5. Il rapporto tra teoria e analisi, musicologia e ricerca artistica
  6. Il processo di istituzionalizzazione della ricerca artistica nei Conservatori: orientamenti programmatici e istituzionali sulla base dell’esperienza nelle Fiandre e prospettive future per l’Italia.

DOCENTE. Giusy Caruso è pianista avanguardista e artista ricercatrice italiana che risiede a Bruxelles. Attualmente, è a capo del gruppo di ricerca CREATION al Conservatorio Reale di Anversa dove ricopre l’incarico di artista ricercatrice post-doc e tiene i corsi di Artistic Research Practice, in affiliazione all’Istituto di Psicoacustica e Musica Elettronica (IPEM) dell’Università di Gand e al Laboratorio di Musicologia (LaM) dell’Università Libera di Bruxelles. E’ professore invitato a tenere il corso di Analisi della Performance presso la London Performance Music Academy ed è Official Music Advisor e Ambassador della Società LWT3 di Milano. Coniuga la carriera concertistica con gli studi di filosofia, neuroscienze e processi cognitivi musicali, nonché di teoria e analisi musicale, musicologia e discipline orientali in un appassionante percorso di ricerca artistica musicale volto a indagare il rapporto tra arte, scienza e tecnologia. Esplora progetti multidisciplinari che introducono l’uso della tecnologia per la creazione di performance multimediali estesi alla realtà virtuale e al metaverso, e per l’analisi del gesto performativo, capaci di portare il pubblico “verso il futuro di spazi e formati inediti del concerto classico” (Angelo Foletto – REPUBBLICA, 2022).  Rinomata interprete di musica contemporanea premiata da importanti istituzioni, ha all’attivo un’intensa carriera concertistica internazionale (Europa, Usa, Sud America, Russia, Tailandia) e un’interessante produzione discografica per le etichette ricevendo unanimi consensi di critica internazionale. Ha pubblicato articoli scientifici in lingua italiana, inglese e francese ed è chiamata spesso a svolgere peer review e a tenere masterclass di studi sulla ricerca artistica e di pianoforte e nel 2022 ha pubblicato il primo libro in lingua italiana sui temi della ricerca artistica musicale: “La Ricerca Artistica Musicale. Linguaggi e Metodi”, LIM, Lucca. www.giusycaruso.com

INFORMAZIONI UTILI. Il seminario è aperto a studenti e docenti del Conservatorio: per partecipare non è necessario iscriversi.
Gli studenti iscritti ai Corsi accademici di primo e secondo livello del Conservatorio di Vibo Valentia che parteciperanno all’evento e firmeranno l’apposito registro potranno richiedere al Sig. Lo Guarro (presso il suo ufficio al secondo piano) il rilascio di un attestato utile per il riconoscimento di 1 credito formativo.

Per informazioni: docente referente del progetto Prof. Domenico Giannetta (d.giannetta@consvv.it)

Dettagli

Data:
6 Giugno
Ora:
10:30 > 13:30
Categoria Evento:

Luogo

Aula Magna ‘A. Sirignano’ (sede di Viale Affaccio)
Viale Affaccio, 129
Vibo Valentia, VV 89900 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 0963 375235
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Conservatorio di Musica ‘F. Torrefranca’
Telefono:
+390963375235
Visualizza il sito dell'Organizzatore